sabato 10 ottobre 2015

COPPA ITALIA FIGMMA 2015


La stagione inizia subito con un impegno importante, la Coppa Italia FIGMMA, che mette in palio uno dei posti disponibili per il torneo finale di qualificazione ai campionati mondiali IMMAF 2016 che si terranno a Las Vegas.

Alex Pedrini iscritto tra i Juniors interpreta male l'incontro, sotto ai punti a causa di una proiezione subita costringe il suo avversario nella propria guardia tentando in tutti i modi di chiudere il match con una finalizzazione, purtroppo allo scadere del tempo i punti premiano il poco lavoro dell'avversario che ha badato a mantenere il vantaggio piuttosto di rischiare e tentare di chiudere il match prima del limite.
Andrea Ziliani non riesce ad entrare in partita e subisce l'aggressività del suo avversario, una ginocchiata ben assestata al volto gli apre una ferita sul labbro ed obbliga il medico ad interrompere il match. Fuori al primo turno del torneo pesi piuma.
Matteo Lucchini paga l'assenza della gabbia che non gli permette di esprimersi al meglio, una leggerezza difensiva permette al suo avversario di prendere il controllo della schiena e di finalizzarlo. Anche lui fuori al primo turno del torneo pesi piuma.
Marco Mazzoni affronta invece un torneo a girone data la presenza di tre soli atleti, al primo incontro non riesce a trovare il giusto set up mentale e perde ai punti senza mai entrare veramente nel match, al secondo invece riesce ad imporre il suo ritmo fatto di costante pressione sia in piedi che a terra, costringendo l'avversario all'abbandono. La classifica finale del girone è a suo favore e lo premia con un'importante vittoria della Coppa Italia 2015 nei pesi welter e con l'accesso al torneo finale che porta a Las Vegas.