REGOLAMENTO

Pulizia ed ordine
  • Il tuo abbigliamento e le tue protezioni devono essere sempre pulite ed in buono stato.
  • E' tuo dovere essere in possesso di tutto l'equipaggiamento necessario per la lezione che devi frequentare, è facoltà dell'insegnate non ammettere alla lezione chi ne fosse sprovvisto.
  • Non indossare mai, durante l’allenamento o qualsiasi competizione, indumenti recanti qualsiasi simbolo di natura politica e/o religiosa.
  • Cura la tua igiene personale, come forma di rispetto verso te stesso, i tuoi compagni di allenamento ed i tuoi avversari. Le mani e i piedi devono essere sempre curati ed avere le unghie corte.
  • Indossa sempre le ciabatte ogni volta che lasci il tatami.
  • Non consumare mai cibi o bevande sul tatami, prima, dopo e soprattutto durante la lezione.
  • Ricordati di spegnere il tuo telefono durante le lezioni, in caso tu abbia particolari esigenze familiari e/o lavorative parlane con l'insegnate.


Puntualità
  • Arriva sempre in orario per le lezioni, se sei in ritardo aspetta il permesso dell'insegnate prima di salire sul tatami.
  • In caso di ritardo superiore ai 10 minuti è facoltà dell'insegnante non ammetterti alla lezione.
  • Chiedi sempre il permesso all’insegnante per poterti allontanare dal tatami prima della fine dell’allenamento.


Rispetto
  • Dimostra cortesia e rispetto nei confronti del tuo insegnate, dei compagni d'allenamento e degli ospiti.
  • Ricorda sempre che sali sulla materassina per imparare, mantieni un attaggiamento recettivo, umile e controllato durante gli allenamenti.
  • Quando sali sul tatami saluta per primo il tuo insegnante e subito dopo tutti i tuoi compagni d'allenamento.
  • Segui sempre con attenzione, senza parlare e mantenendo un comportamento educato e composto le spiegazioni dell’insegnante.
  • E’ tuo dovere chiedere spiegazioni quando qualcosa non ti è chiaro, fallo in maniera rispettosa e cortese, aspettando prima il permesso dell’insegnante.
  • Rispetta ed aiuta sempre i tuoi compagni di allenamento, specialmente quelli meno capaci di te.
  • Chiedi sempre il permesso al tuo insegnante per partecipare a competizioni e seminari o per poterti allenare presso un'altro team.


Disciplina
  • Evita di essere coinvolto in confronti fisici o verbali di qualsiasi tipo e su qualsiasi mezzo di comunicazione che possano arrecare danno al prestigio del tuo insegnante, del tuo team e dei tuoi compagni di allenamento.
  • L'insegnante ha la facoltà di allontanare delle lezioni, in maniera temporanea o definitiva, qualsiasi allievo a causa di motivi disciplinari.